TENDENZA MEXICO

Sarà per la forza inarrestabile dei colori, sarà per la decisione dei tratti o forse sarà per il fascino della mescolanza di culture diverse, ma lo stile messicano è la tendenza degli ultimi mesi e non accenna a diminuire.

 

Inizialmente è stata la moda che, ispirandosi all’artista-icona Frida Kahlo, ha letteralmente inondato le passerelle di gonnelloni, colori e teste fiorite.

In seguito la passione messicana ha invaso tutti gli ambiti del design e anche gli ambienti più rigorosi, hanno lasciato un po’ di spazio a tocchi di colore e di verde.

 

Qualche consiglio per portare un po’ di Messico anche a casa vostra:

  • Optate per i materiali naturali come il legno, la paglia e il ferro, donano un’impronta più autentica all’insieme e sono più facili da abbinare a colori vividi o elementi decorativi stravaganti
  • Scegliete colori vivaci, nella vostra palette non potranno mancare l’arancione, il giallo, il rosso, il fuxia, il turchese, il blu e lo smeraldo, ma se non ve la sentite di lanciarvi su un divano o un’intera parete non indirizzatevi su tonalità più tenui, piuttosto limitatevi a piccoli tocchi qua e là, come ad esempio cuscini, tappeti, piatti o quadri
  • ll verde non può mancare, le piante danno colore e allegria senza stravolgere lo stile globale. Prediligete portavasi in corda e paglia oppure smaltati e se il pollice verde non è il vostro forte, tranquilli perchè lo stile messicano ben si sposa con la pianta grassa o addirittura la tillandsia, seconda solo alla pianta artificiale.

Non stupitevi quindi se nell’ufficio del capo vedrete spuntare un cactus o qualche cuscino dai colori improbabili, tutto nella norma: è solo la febbre messicana!

 

Le nostre proposte:

 

I Marchi Trattati

I marchi trattati da Franchi Sedie e scelti per voi nel corso della nostra ultradecennale esperienza nel settore